Quale macchina per caffè a capsule della Nespresso comprare?

macchine-nespresso

Dopo aver deciso di comprare una macchina del caffè a capsule della Nespresso il passaggio successivo è quello di decidere quale modello acquistare.
Innanzitutto bisogna precisare che il caffè sarà uguale qualsiasi scelta facciate, ossia buono e cremoso come quello del bar.
Allora cosa potrà farvi propendere in una direzione piuttosto che in un’altra? In alcuni casi saranno le funzioni a differenziare tra di loro i vari modelli, in altri saranno le dimensioni, oppure il prezzo a volte molto differente, senza dimenticare che a volte sarà un puro fatto estetico ad indirizzarvi. Ecco dunque un confronto tra alcuni modelli della Nespresso in base a questi parametri.

Cominciamo allora col dire che decisamente un modello completo ed eccezionale è la Lattissima Plus. Questa macchina da caffè infatti è super automatica, vi potrete preparare un ottimo cappuccino, latte macchiato, caffè macchiato, oppure un semplice ristretto o caffè lungo soltanto premendo il tasto relativo. Direi che soprattutto per il cappuccino sarà una conquista enorme dato che basterà inserire la capsula, premere il tasto corrispondente ed attendere l’erogazione della colazione…la Lattissima plus infatti penserà a tutto, anche alla montatura del latte in una cremosissima e ottima schiuma da leccarsi i baffi. Dunque ciò che distingue questa macchina dalle altre è il fatto che fa il cappuccino. Il problema di questa macchina è semplimente uno: il prezzo, nonostante sia in ottimo rapporto con la sua qualità e servizio offerto, non è bassissimo. (vai alla scheda Lattissima + EN520 S)

 

 

Se il prezzo per voi non va bene ecco che allora si vanno a vedere gli altri modelli (se vi macasse la schiuma del latte per un buon cappuccino potete sempre integrare con l’acquisto successivo di un montalatte).

 

 

Se è la questione prezzo a muovervi, si consiglia l’acquisto del modello Essenza della Krups. Ottima sotto ogni punto di vista, perché è sempre automatica, con funzione caffè ristretto o lungo premendo un solo tasto, per cui si arresterà automaticamente l’erogazione del caffè, abbastanza compatta, bel design, spegnimento automatico dopo 9 minuti di mancato utilizzo. Pertanto il prezzo più basso non abbasserà di certo questa macchina ad un livello inferiore. Anzi. (vai alla scheda Krups Essenza)

 

 

 

 

Se tuttavia non vi andasse bene neanche questo modello per via delle dimensioni, allora potrete puntare sulla PIXIE, che in quanto a funzioni non ha di certo nulla da invidiare alle altre (a parte alla Lattissima Plus, ma il discorso è già stato affrontato). Design moderno che le ha permesso di vincere nel 2011 il Red Dot Design Award e il Good Design Award. Automatica, facile da usare e da pulire, economica, in più vi avvertirà quando sta per terminare l’acqua. Ma quel che la distingue di più sono le sue dimensioni: è infatti il modello più “snello”. Sarà pertanto facilissimo trovarle uno spazietto anche nelle cucine più piccole. Misura infatti (l x a x p) 11.1 x 23.5 x 32.6 cm. (vai alla scheda PIXIE EN.S)

 

 

Queste sono le nostre considerazioni per quanto riguarda prezzo, funzioni e dimensioni, ma dovete tener conto che anche l’occhio vuole la sua parte, e su questo punto soltanto voi potrete dare il vostro giudizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *